Visualizzazioni totali

lunedì 29 giugno 2015

La Voce del Cittadino

“La voce del cittadino”, attivo dal 1999 al 2010, è stato coordinato dall'ex sindaco Giuseppe Schembri (sindaco nel 1967, nel 1983 e nel 1994). Si pubblicano atti amministrativi integrali, ma anche riflessioni, analisi, commenti, invettive, lettere aperte sui temi riguardanti quasi esclusivaamente la politica comunale. Al di là delle posizioni e degli schieramenti espressi dagli autori degli articoli, è innegabile un grande valore storico-memorialista della pubblicazione in quanto racconta - con dovizia di particolari sui meccanismi interni alla macchina amministrativi - più di un decennio di vita casteldaccese.
Il “comitato di redazione”, come indicato sul primo numero, è composto da Sandro Musco, Giuseppe Schembri, Giacomo di Salvo, Ines Romano, Giuseppe Badalamenti, Cosimo Virruso, Gaetano Aiello.
In seguito, la redazione si impoverì, fino agli ultimi anni di vita del giornale, in cui restò il solo Schembri ad occuparsene. I direttori responsabili che si avvicendarono furono i giornalisti Michele Manna – direttore pure de Il Settimanale di Bagheria – e Marianna La Barbera.

Scarica tutti i numeri in pdf de La Voce del cittadino:

1999








2000








Nessun commento:

Posta un commento